EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

La Quaresima, significato e regole

 

La Quaresima inizia il mercoledì successivo al martedì grasso. Il mercoledì di Quaresima è prescritto il digiuno e l’astinenza dalla carne.

La Quaresima, il significato 

Durante la celebrazione della messa avviene l’imposizione delle ceneri, ottenute dai ramoscelli di ulivo della domenica delle palme.

La Quaresima è un percorso di conversione e purificazione che dura quaranta giorni. Si tratta della preparazione alla Pasqua attraverso la preghiera ma ricorda anche la caducità dell’esistenza umana.

La Quaresima, le regole

Durante questi quaranta giorni si mangia di magro, ossia si evitano le carni ed i derivati. La prescrizione è valida soltanto se non si hanno problemi di salute e si hanno fra i 14 ed i 60 anni.

Invece, si possono consumare le uova ed il pesce. Il digiuno indica la necessità che coloro che godono di buona salute ed hanno un’età compresa fra i 18 ed i 60 anni di fare un pasto unico e semplice.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *