EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Halloween torta di zucca e cioccolato

Ad Halloween prepariamo una torta di zucca e cioccolato. Il giorno di Halloween è tradizione gustare pietanze a base di zucca, simbolo di questa festa.

Halloween, torta di zucca e cioccolato

La nostra torta di zucca e cioccolato è facile e gustosa.
Le zucche sono uno dei simboli di Halloween perché vengono svuotate e al loro interno sistemato un lumino. Queste luci spaventeranno le anime dei trapassati ed i mostri che la notte del 31 ottobre tentano di tornare sulla terra.
Si può decorare disegnando piccole zucche o un grande cappello da strega. Un’idea simpatica è ritagliare la sagoma di un pipistrello su un foglio di carta, appoggiarla sulla torta e poi cospargere tutta la superficie con lo zucchero a velo. Una volta tolto il pipistrello si avrà un dolce bello e a tema. Più semplicemente si può ricoprire con cioccolato e poi completare con le codette colorate.

Halloween, torta di zucca e cioccolato

Come preparare la nostra ricetta.
Ingredienti:
500 grammi di zucca ben matura
350 grammi di farina
100 grammi di zucchero
40 grammi di burro
150 grammi di cioccolato fondente
1 limone non trattato
1 bustina di lievito per dolci
1 uovo
Per decorare:
zucchero a velo
codette colorate

Tagliamo la zucca e mettiamola a lessare in poca acqua per circa 30 minuti. Quando è morbida scoliamola molto bene ed appena è fredda togliamo la buccia. Schiacciamola con una forchetta e trasferiamo in una bacinella. Aggiungiamo lo zucchero, la scorza di limone e l’uovo leggermente sbattute. Mescoliamo ed incorporiamo il cioccolato fuso nel burro, poco per volta; mettiamo anche il lievito e giriamo velocemente. Imburriamo una tortiera, versiamo il composto ed inforniamo per circa 40minuti a 180 gradi. Per controllare che la torta sia ben cotta infiliamo uno stuzzicadenti e verifichiamo che esca completamente asciutto.
Facciamo freddare e decoriamo con zucchero a velo, con le codette o con altro cioccolato.
Buon Halloween!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *