EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Pasquetta spunti per festeggiare

Pasquetta è una giornata di festa da trascorrere fuori casa con gli amici. In occasione della Pasquetta si può organizzare un picnic o una gita fuori porta in una delle tante e bellissime località italiane.
Vediamo alcune idee per una Pasquetta indimenticabile.

 

Pasquetta cosa mettere nel cestino
Il giorno di Pasquetta si pranza al sacco, ossia portando qualcosa da casa. Nel nostro cestino possiamo mettere panini anche con farina integrale o lievito madre da farcire con insalate di stagione, salumi e formaggi. E’ anche possibile preparare panzerotti, frittate, torte salate e polpette. Un’idea pratica per mangiare senza posate sono gli spiedini che possono anche essere non solo salati, per esempio di carne o di pesce, ma anche di frutta, pere e mele. Gli spiedini possono anche essere dolci se si preparano usando quadrotti di colomba o di torta.
Il dolce da gustare a Pasquetta durante il picnic può essere il tipico salame di cioccolato, preferibilmente preparato senza uova o con uova pastorizzate. Altre idee sono biscotti, strudel e torte anche preparate con gli avanzi dell’uovo di Pasqua e della colomba.
Non dimenticate le bottiglie di acqua e di altre bevande ed un termos con del caffè.
Per assicurarsi che i cibi si mantengano freschi e perfettamente commestibili è necessario utilizzare una borsa frigorifero con all’interno delle mattonelle ghiacciate. Fra le cose da portare con sé non devono mancare delle buste dove sistemare i rifiuti che non devono assolutamente essere abbandonati.

Pasquetta dove andare
A Pasquetta in tantissimi centri vengono organizzati fiere e sagre ma anche eventi come accade a Prato dove si corre la maratona cittadina.
Il lunedì dell’angelo può essere l’occasione per trascorrere una giornata immersi nel verde o in una località di mare. Per quanti amano l’attività fisica si può pensare di partecipare ad arrampicate, escursioni in montagna o in bicicletta.
Invece, se si preferisce una giornata all’insegna della cultura non c’è che l’imbarazzo della scelta. Il nostro Paese è costellato di grandi e piccole città d’arte spesso poco conosciute. Lucca, Reggio Calabria, Subiaco, Sulmona ma anche Stresa e Vicenza custodiscono importanti opere d’arte da non perdere.
Pasquetta si può anche trascorrere prendendosi cura del proprio benessere in un centro termale.
Buona Pasquetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *