EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I regali per la festa del papà

I regali per la festa del papà possono anche essere molto semplici. Il 19 marzo è tradizione fare dei regali per la festa del papà e preparare dolci. In Italia questa ricorrenza coincide con il giorno di San Giuseppe padre putativo di Gesù e protettore dei poveri e delle famiglie.

I regali per la festa del papà
Per la festa del papà possiamo scegliere un regalo ispirato alle sue passioni, per esempio la bicicletta o il fai da te. Un contenitore per riporre gli attrezzi, un tavolo da lavoro ma anche una borraccia da mettere sulla bici durante i giorni più caldi.
Se si tratta di un papà attento alla moda si può optare per un paio di occhiali da sole o per un pratico zaino, da usare anche a lavoro. Una scelta particolare è rappresentata da un orologio da tavolo, anche in stile retrò.
In occasione del 19 marzo possiamo pensare ad un libro o ad un manuale ma anche ad un abbonamento, magari ad una rivista scientifica o sportiva.
La festa del papà può essere l’occasione giusta per trascorrere una serata fuori casa, per esempio al ristorante oppure a teatro.
Fra i doni preziosi per festeggiare i padri rientrano gli orologi, gli anelli ed i bracciali che possono essere anche personalizzati con l’incisione di nomi o numeri.

I regali per la festa del papà, lavoretti semplici
Per la festa del papà sono tanti i lavoretti semplici e bellissimi. La pasta di sale è un materiale ecologico e poco costoso, facile da preparare e da maneggiare. Si ottiene miscelando farina, poca acqua e sale fino ad avere un composto sodo da trasformare in cuori, pupazzi, stelle e tanto altro. Per farla asciugare bisogna adoperare il forno; successivamente può anche essere colorata.
Un altro lavoretto simpatico è decorare con pennarelli indelebili o con le tempere un grande barattolo di vetro. Diventerà il portapenne preferito dal papà che potrà sistemarlo sulla scrivania dell’ufficio.
Per la festa del papà i bambini possono collaborare alla preparazione di un pasto non soltanto scegliendo le portate ma anche aiutando praticamente. I piccoli di casa potranno, per esempio, mescolare, impastare o ricavare dei biscotti usando le formine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *