EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

8 marzo organizzare una festa a casa

L’8 marzo è la festa della donna. La ricorrenza dell’8 marzo è nota anche come giornata internazionale della donna. Si tratta di una festa il cui obiettivo è riflettere sul ruolo e sui diritti delle donne.

8 marzo, la storia
L’8 marzo è una data simbolica che ricorda le manifestazioni russe del 1917. Agli inizi del XIX secolo negli Usa il partito socialista si focalizza sul lavoro femminile notevolmente sottopagato. Nel 1910 le donne del partito socialista decidono di istituire una giornata di festa che poi viene fissata l’8 marzo nel corso della Conferenza internazionale comunista. La decisione nasce dall’intento di ricordare le manifestazioni del 1917 avvenute in Russia.
La festa della donna è associata alla mimosa il fiore scelto nel 1946 dalle donne dell’Unione donne italiane. La mimosa diventa il simbolo dell’8 marzo perché sboccia proprio in questo periodo.
In occasione della festa della donna si svolgono manifestazioni, spettacoli ed altri eventi. Si può anche organizzare una divertente festa casalinga.

8 marzo festa a casa
Per organizzare una festa casalinga per l’8 marzo bisogna addobbare l’ambiente con cuscini e centri gialli. Si possono fare dei piccoli mazzi di mimose da donare a tutte le invitate oppure da sistemare come segnaposto. Marzo è anche il mese di avvio della primavera e questo tema può essere usato per decorare la tavola, per esempio con bulbi fioriti, e la casa disponendo violette, petunie e ciclamini.
La serata si può allietare con la musica, scegliendo un repertorio particolare, per esempio di sole donne oppure di canzoni dedicate alle donne.
Il menù può essere tutto in giallo, dagli antipasti. Il dolce tipico è la torta mimosa che si può acquistare oppure preparare a casa. In alternativa si può pensare ad un dolce facile come  una crostata o ad una macedonia accompagnata da della crema pasticcera.
Il programma della festa della donna può comprendere la cena e la visione di un film o la partecipazione ad un evento. Può anche essere l’occasione per delle chiacchiere fra amiche e conoscenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *