EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Colombina e Pulcinella, carnevale italiano

Colombina e Pulcinella sono maschere tradizionali del carnevale italiano. Argute, sfrontate e divertenti Colombina e Pulcinella sono, entrambi, servi chiacchieroni e comici.

 

Colombina, la storia ed il costume
La maschera di Colombina ha una storia piuttosto antica. Le prime testimonianze risalgono al XVI secolo e vedono la simpatica giovane protagonista di molte commedie. Tipica di Venezia la scaltra Colombina si caratterizza per essere sempre pronta allo scherzo, al divertimento e ad affrontare la vita con piglio comico. E’ devota alla sua padrona Rosaura per la quale è sempre pronta a mettersi nei guai e ad organizzare incontri amorosi. Il suo fidanzato è Arlecchino, altrettanto divertente e furbo.
Il costume di Colombina non è particolarmente ricercato ed riprende l’abbigliamento tipico delle lavoratrici del XVI secolo. L’ampia gonna è di colore celeste chiaro mentre il corpetto è bianco e decorato. La giacca della simpatica servetta è rossa mentre le scarpe di Colombina sono basse e nere.

Sul capo porta la tradizionale crestina bianca decorata da un nastro rosso, così come l’ampio grembiule.

 

Pulcinella, la storia ed il costume

La maschere di Pulcinella è tipica di Napoli e risale al XVI secolo. Derivata dalla commedia dell’arte e
E’ un personaggio buffo, scaltro e divertente ma anche spregiudicato e pronto all’imbroglio.
La figura di Pulcinella, conosciuto in tutto il mondo, è apprezzata per il suo spirito, il senso pratico e la sua voce sgraziata ed acuta. Sempre alla ricerca di cibo deve fare i conti con le angherie dei padroni, la pigrizia e la mancanza di denaro. Svolge varie mansioni con poco impegno, è portato al divertimento e allo spasso. Pulcinella conquista per la sua filosofia pratica e per l’arte di sapersi arrangiare.
L’origine del suo nome non è del tutto certa. Si pensa che possa significare pulcino per via del suo tono querulo e stonato oppure dalla storpiatura di un nome o un cognome.
Il costume è semplice ma suggestivo. Un’ampia camicia bianca copre dei pantaloni dello stesso colore mentre in vita porta una cintura nera. A caratterizzare questo personaggio è la sua maschera, che arriva soltanto a metà del volto, nera e lucida con un naso curvo e importante. Il costume di Pulcinella si completa con un copricapo bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *