EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Il presepe, come allestirlo in modo facile e veloce

Il presepe è la rappresentazione della nascita di Gesù. Per tradizione il presepe viene allestito a partire dall’8 al 6 gennaio con l’arrivo dei Re Magi. La storia di questa rappresentazione è piuttosto antica e si fa risalire a San Francesco d’Assisi.

Il presepe, le origini

Il presepe è uno dei simboli del Natale ed è la rappresentazione la natività. Le origini del presepe sono legate alla figura di San Francesco che a Greccio nel 1223 decide di creare il primo presepe della storia. Il poverello di Assisi, che aveva visitato i luoghi di Cristo, era rimasto affascinato dalle celebrazioni liturgiche locali e dalla somiglianza fra Betlemme ed il borgo di Greccio, nel Lazio. Nelle intenzioni di San Francesco il presepe, parola di origine latina che indica la stalla, aveva uno scopo morale ossia istruire sul Natale e sulla nascita del Salvatore.

Da allora in poi il presepe diventa sempre più completo ed articolato. In Italia esistono numerose eccellenze nella produzione di statuine da presepe, come per esempio quella siciliana della terracotta e napoletana di via San Gregorio Armeno.

La sacra rappresentazione attualmente viene riproposta in tutto il mondo spesso utilizzando materiali particolari come, per esempio, il ghiaccio o la sabbia. La tradizione del presepe di Greccio prosegue ancora oggi dove ogni anno viene allestito un bellissimo presepe vivente.

Il presepe, come allestirlo

Il presepe è una rappresentazione in divenire perché si allestisce in contemporanea con l’albero di Natale il giorno dell’Immacolata. La notte del 24 dicembre si posizione il bambinello all’interno della mangiatoia mentre il 6 gennaio si collocano i tre Re Magi.
Per renderlo realistico è importante scegliere uno sfondo adeguato che può essere impreziosito con delle stelle e delle luci.

Il modo migliore per avere un bel presepe è sistemare sul fondo gli elementi meno significativi lasciando in primo piano quelli più importanti sui quali si deve concentrare l’attenzione. Se si ha a disposizione uno spazio ridotto è essenziale considerare che la scena può comprendere una capanna con all’interno la sacra famiglia.

In commercio si trovano statuine di tutte le dimensioni, anche ad altezza naturale, e composizioni adatte a qualsiasi ambiente. Generalmente, il presepe si allestisce vicino all’albero di Natale ma si può sistemare anche al di sopra di un semplice sgabello o di un mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *