EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Decorazioni di Halloween

Il 31 ottobre si avvicina ed è giunto il momento di pensare alle decorazioni di Halloween. Le decorazioni di Halloween possono essere create con una minima spesa coinvolgendo anche i nostri bambini. Fantasmi, zucche, pipistrelli e ragnatele sono soltanto alcune delle proposte che possono rendere le nostre case spaventose.
Vediamo come realizzare bellissime decorazioni di Halloween.

Decorazioni di Halloween, Jack O’ Lantern

Fra le decorazioni di Halloween più tradizionali vi è Jack O’ Lantern ossia la zucca intagliata.

La tradizione vuole che al suo interno sia sistemata una candela o un lumino da accendere sin dai giorni precedenti. Inoltre la funzione della zucca intagliata è spaventare gli spiriti dei defunti ed impedire il loro ritorno sulla terra. Jack O’Lantern si può sistemare vicino al portone oppure all’interno della casa o in balconi e terrazzi. Tuttavia, se si desidera un centrotavola, è meglio scegliere una zucca di piccole dimensioni.. Mentre per altri utilizzi si possono preferire molto grandi.

Jack O’ Lantern può essere ulteriormente personalizzata usando della colla glitter oppure applicando ragnatele di plastica o di carta, facilmente reperibili online e nei negozi di giocattoli.

Invece se non si vuole intagliare la zucca ma renderle ugualmente protagonista si può usare per fare delle decorazioni di Halloween commestibili. Dopo averle aperte si possono riempire con delle zuppe o delle minestre, richiudere con la calotta e poi servire.

 

Decorazioni di Halloween, idee per la casa

Le decorazioni di Halloween per la casa sono davvero tantissime ed adatte ad ogni tipo di arredamento.
Per delle decorazioni di Halloween a basso costo.Si possono scegliere delle semplici zucche da decorare con pennarelli e colori indelebili. Oppure palloncini da guarnire con nastri ed altre applicazioni.
In occasione della notte più mostruosa dell’anno si possono disegnare e ritagliare sagome di fantasmi, ragni e scope da strega.

Inoltre per gli ospiti della festa di Halloween si possono acquistare delle maschere bianche da colorare di nero o viola e poi completare con altri disegni come bocche sdentate e gocce di sangue.

Se si è abili col cucito si possono creare simpatici personaggi col pannolenci o con degli avanzi di stoffa; oltre a ragni e teschi si possono realizzare gufi e zucche.

Altre decorazioni di Halloween sono i dolci, soprattutto nei formati più piccoli. Muffin, cupcake e brownies si adattano ad essere sistemati in pirottini di carta colorata o decorata a tema. I dolcetti si possono usare come segnaposto, come regalo per chi ha partecipato alla festa oppure su mobili e tavoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *