EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Sassari Befana in Vespa il 6 di gennaio

La manifestazione è organizzata dalla polizia locale di Sassari e consentirà di consegnare calze con tanti dolci ai bambini meno fortunati.

Sassari 4 gennaio 2017 – Il 6 gennaio la befana arriverà in moto, e per la precisione a bordo di una Vespa. L’occasione la offrirà la manifestazione organizzata dall’assessorato alla Polizia locale di Sassari che, in collaborazione con “il Vespa club Sassari”, per venerdì 6 gennaio consegnerà oltre cento calze colme di dolci ai bambini.

Sarà un vero e proprio corteo di Vespe con a bordo tante Befane e che, dalle 10 sino alle 11,30, porterà in città una ventata di allegria, soprattutto ai piccoli meno fortunati. La manifestazione, infatti, prevede un corteo che percorrerà le vie Carlo Felice, Dante, Margherita di Savoia, Emiciclo Garibaldi, Italia, Amendola, San Pietro per arrivare alle cliniche di Neuropsichiatria infantile e Chirurgia pediatrica dell’Aou di Sassari, dove saranno consegnate 20 calze colorate.

Successivamente il corteo di Befane in Vespa partirà in direzione di piazza d’Italia e percorrerà le vie Amendola, delle Concie, corso Vico, corso Vittorio Emanuele, piazza Azuni, largo Cavalotti, piazza Castello, Brigata Sassari, Enrico Costa, Carlo Alberto, Cavour, Cagliari, portici Crispo.

Una volta in piazza d’Italia, le Befane incontreranno i bambini di alcune case di accoglienza presenti in città. Sarà festa anche per loro con le calze e i dolci della polizia municipale.

«Le calze – spiega il comandante della polizia locale Gianni Serra – sono state acquistate con i fondi che arrivano da una remissione di querela chiesta da un cittadino che, dopo aver oltraggiato un agente, era stato denunciato e sottoposto a procedimento penale. Il Comando della polizia ha accettato la proposta fatta dal cittadino, richiedendo che le somme fossero destinate a iniziative di carattere sociale».

In piazza d’Italia, alla consegna, saranno presenti anche il sindaco Nicola Sanna e l’assessore alla Mobilità Antonio Piu. «Attraverso questa iniziativa sociale – aggiunge l’assessore Piu – vogliamo essere più vicini ai bambini meno fortunati e far conoscere meglio tutte le attività del nostro assessorato».

Nel Salotto buono della città, infatti, sarà allestito anche uno stand del Comando della polizia locale dove, oltre alla distribuzione di dolci per i bambini, saranno date anche utili informazioni ai cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *