EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Allestire il Presepe

Natale

A Natale, accanto all’albero si allestisce il Presepe, ossia la rappresentazione sacra della natività. Il primo presepe è stato pensato e creato dal Poverello di Assisi, San Francesco a Greccio nel 1223. Dal XIII secolo in poi, il Presepe si è diffuso ed affermato fino a diventare uno dei simboli cristiani del Natale. Un bel Presepe può essere realizzato anche con poche statuine e molta fantasia.

I personaggi del Presepe

I personaggi fondamentali del Presepe sono San Giuseppe, Maria e Gesù bambino che, quasi sempre, viene deposto nella mangiatoia la notte del 24 dicembre. Un elemento necessario al Presepe è la stella cometa, la stessa osservata dai re Magi per giungere fino a Betlemme.

Accanto, per tradizione, sono disposti gli animali presenti nella grotta, come l’asinello ed il bue, e gli artigiani. I Re Magi invece,diventano parte integrante del Presepe il 6 gennaio, giorno dell’Epifania.

Nei Presepi più completi, vengono inserite molte ambientazioni, come capanne, case, ponti e ruscelli.

Per allestire un bel Presepe è importante mettere al centro della scena la Sacra famiglia e, poco distante, la folla in adorazione. In previsione dell’arrivo dei re Magi è necessario lasciare un piccolo spazio nelle immediate vicinanze della stalla dove dorme Gesù bambino.

Il Presepe a casa

Le possibilità per allestire a casa un Presepe sono infinite e dipendono in base allo spazio disponibile, al numero di statuine e all’effetto finale desiderato.

Le statuine di dimensioni minori devono essere sistemate nelle parti più esterne e periferiche del Presepe, in modo che risulti prospetticamente corretto. Inoltre, bisogna porre attenzione affinchè il primo piani spetti alla grotta di Gesù bambino.

Per arricchire il Presepe non sono necessari materiali costosi ma si può riciclare del tessuto blu per il cielo, della carta stagnola per l’acqua e del semplice cartone per le capanne. Le statuine si possono comprare facilmente già pronte all’uso oppure da decorare e perfezionare in base al proprio gusto.

In commercio si trovano numerose alternative economiche, per esempio in plastica, o più costose, come le bellissime statuine del Presepe firmate da Swarovski.

Il Presepe può essere sistemato sotto l’albero di Natale o nelle immediate vicinanze, per esempio su un mobile o una semplice cassetta di legno rovesciata ed opportunamente rivestita con carta crespa verde o marrone. Se si dispone di uno spazio ridotto, il Presepe può essere costituito esclusivamente dalla Sacra famiglia e da una stella cometa da applicare sulla grotta della Natività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *