EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Le leggende di Babbo Natale

 

Babbo Natale, la notte del 24 dicembre, a bordo della sua slitta trainata dalle renne porta i regali a bambini. Nell’immaginario, Babbo Natale è vestito di rosso, ha una lunga barba bianca ed un sorriso bonario e generoso. Attorno alla sua figura, sono sorte moltissime leggende che si rifanno alla figura, vera, del Vescovo Nicola, santo patrono di Bari.

San Nicola e le sue leggende

Babbo Natale è colui che, per antonomasia, il giorno di Natale porta i regali ai più piccoli. Babbo Natale, che si muove a bordo di una slitta trainata da renne, è un vecchietto gioviale e buono che, almeno in parte, ricalca alcune caratteristiche di San Nicola. San Nicola, la cui festa cade il 6 dicembre, è molto venerato in Italia e nel Nord Europa, come in Germania. Durante la sua vita, il Vescovo Nicola, di origine greca, si è distinto per la sua bontà e i tanti miracoli che riguardano molti bambini. Secondo la leggenda, San Nicola ha resuscitato tre bambini ammazzati da un oste e si è sempre prodigato per i più poveri. Un giorno, San Nicola viene a sapere che tre giovani donne bisognose non hanno una dote e si vedono costrette alla prostituzione. Il Vescovo, decide allora di regalare a tutte e tre dei soldi, in modo che potessero sposarsi ed avere una vita onesta e dignitosa. Da allora in poi, San Nicola è diventato colui che dispensa doni, si occupa dei bambini e di chi è in difficoltà. Il 6 dicembre, giorno del suo trapasso, in alcune regioni d’Italia è consuetudine scambiarsi gli auguri e piccoli doni.

Babbo Natale

La notte di Natale, Babbo Natale sale sulla slitta e percorre il mondo per raggiungere le case e lasciare i suoi doni. La figura di Babbo Natale è stata parzialmente creata facendo riferimento a San Nicola Vescovo e ad antichi riti precristiani. La prima descrizione del bonario vecchietto vestito di rosso risale al XIX secolo ed è opera dello scrittore statunitense Clement Clarke Moore, il quale si è ispirato ad un suo conoscente di origine olandese. Babbo Natale, chiamato anche Santa Klaus, col tempo è diventato un personaggio conosciuto ed amato in tutto il mondo. E’ protagonista di film, illustrazioni, cartoline e programmi televisivi.

La tradizione vuole che Babbo Natale abiti in Lapponia, legga le letterine inviate dai bambini e cerchi sempre di accontentarli. Indossa degli abiti rossi bordati di pelliccia, ha piccoli occhiali tondi ed un grande sorriso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *