EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Addobbare l’albero di Natale

L’albero di Natale si decora, per tradizione, l’8 dicembre giorno dell’Immacolata. Addobbare l’albero di Natale è divertente e stimolante ma è necessario procedere con una certa logica, in modo che il risultato sia perfettamente armonioso.

Addobbare l’albero di Natale

Il giorno dell’Immacolata si trascorre ad addobbare l’albero di Natale e a creare il Presepe. Per decorare l’albero di Natale bisogna essere fantasiosi ma anche attenti a mantenere le giuste proporzioni. Le decorazioni dell’albero di Natale comprendono palle e festoni che possono essere completate dalle luci. Per addobbare l’albero di Natale, per prima cosa, è necessario sistemarlo nella stanza e nelle posizione desiderata, per esempio vicino ad una parete. Successivamente, si esaminano le decorazioni a disposizione suddividendole in base alla grandezza e ai colori. Per avere un albero di Natale curato e piacevole alla vista è fondamentale sapere che le decorazioni più grandi devono essere poste nella parte inferiore mentre nei rami più alti vanno quelle più piccole. Le palline di Natale si mettono in tutti i punti dei rami, senza trascurare le parti più interne.

Le palline dell’albero vengono esaltate dai festoni che devono essere sistemati in modo da coprire eventuali vuoti ed ottenere un effetto tridimensionale.

L’albero di Natale può essere completato con la sistemazione del puntale e delle luci che si possono far partire dall’alto verso il basso. I fili delle luci possono essere concentrati anche in un solo punto, per esempio sul contenitore all’interno del quale è disposto l’albero.

Addobbare l’albero di Natale, dettagli

La decorazione dell’albero di Natale dipende non soltanto dal gusto soggettivo ma anche dall’ambiente nel quale viene sistemato. Se si tratta di una stanza grande è indispensabile che l’albero sia importante mentre in caso contrario si può optare anche per delle miniature. Per assicurarsi un effetto raffinato bisogna riuscire ad armonizzare l’addobbo dell’albero di Natale con l’arredamento. I colori più classici e facili da abbinare sono il bianco e l’argento mentre le tonalità più accese e particolari sarebbero da preferire in caso di stanze moderne o essenziali.

Un effetto semplice e non banale si può raggiungere applicando cioccolatini e piccoli frutti, come i mandarini da fissare con della raffia colorata. Altrettanto interessante è creare dei piccoli pacchetti regalo utilizzando, per esempio, le scatoline dei gioielli.

Per un addobbo elegante si possono scegliere dei festoni creati da punti luce ed applicazioni simili a perle e pietre. Molto chic sono le decorazioni dorate e scintillanti o realizzate in materiali preziosi o naturali come il legno ed il vetro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *