EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Cocktail analcolico di Halloween: il sangue del vampiro

Halloween è una festa tipica dei Paesi anglofoni che, col tempo, si è diffusa anche in Europa. E’ un giorno di allegria e divertimento per tutti che prende origine da un’antica festività celtica. Ad Halloween non possono mancare zucche, streghe, ragnatele, mostri e vampiri.

Il 31 ottobre è un giorno speciale, durante il quale ci si traveste, si addobbano le case e si può partecipare a molti eventi a tema. Il giorno di Halloween i colori predominanti sono il nero, l’arancione delle zucche ed il rosso del sangue succhiato dai vampiri. Per festeggiare Halloween 2016 possiamo preparare un cocktail spassoso e terrificante: il sangue del vampiro. Il sangue del vampiro si realizza facilmente ed è adatto anche ai nostri piccoli, a meno che non siano allergici ad alcuni ingredienti.

Cocktail, il sangue del vampiro

Il sangue del vampiro è un cocktail analcolico buonissimo, facile e poco costoso. E’ possibile prepararlo in anticipo e tenero in frigorifero fino al momento di servirlo agli ospiti. Ecco la nostra ricetta.

Ingredienti:

3 barbabietole rosse già cotte

250 grammi di yogurt bianco naturale

1 cucchiaino di zucchero semolato

200 ml di latte intero

2 dl di panna fresca da montare

1 cucchiaino di zucchero a velo

Frulliamo le barbabietole rosse con il latte e lo zucchero fino ad ottenere una crema senza grumi; aggiungiamo poi lo yogurt. Mescoliamo con molta cura e travasiamo in una caraffa, da coprire e tenere in frigorifero fino al momento di portare in tavola. Montiamo la panna montata con lo zucchero a velo e trasferiamo in una sacca da pasticceria. Travasiamo il cocktail nei bicchieri e decoriamo con la panna, disegnando degli inquietanti occhietti, la sagoma di un fantasma o un piccolo teschio.

Sangue di vampiro, suggerimenti

Per far risaltare al massimo il colore rosso del cocktail il sangue del vampiro, è meglio utilizzare un vassoio nero, che si può acquistare a poco prezzo in tutti i negozi di casalinghi. Il cocktail si può accompagnare con vari stuzzichini, come bruschette, frutta secca, pizzette e salatini vari. Se si desidera organizzare un aperitivo di Halloween particolarmente mostruoso, il cibo da accompagnare con il sangue del vampiro deve essere a tema e può comprendere dei piatti di fantasia, come per esempio le classiche dita della strega. Per Halloween sono perfette tutte le preparazioni a base di zucca, come il pane ed i muffin che si possono realizzare sia in versione dolce che salata. Buon Halloween!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *