EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Addobbi per la casa, gli alberelli di Natale

Il giorno dedicato all’addobbo dell’albero di Natale è l’8 Dicembre, festa dell’Immocalata. Nei giorni seguenti si avviano le decorazioni per la casa che, per i bambini, sono un momenti di gioia ed allegria.

Per far divertire i nostri bambini possiamo creare degli alberelli di Natale di cartoncino colorato da appendere alle finestre, sui muri o da sistemare a tavola come segnaposto. E’ un’attività molto semplice, perfetta anche se s ha poco tempo o non si è particolarmente predisposti al disegno. Infatti, l’alberello di Natale si può scaricare da internet, stampare su cartoncino colorato e ritagliare.

Per questo lavoretto di Natale bisogna procurarsi dei cartoncini colorati, per esempio rossi e verdi, delle forbicine con le punte arrotondate, dei nastrini di raffia o di lana, un pennarello nero e dello scotch biadesivo. Con il pennarello nero si traccia la forma stilizzata di un abete che può anche avere in cima la stella cometa. Dopo aver ritagliato, operazione che possono compiere i bambini più grandi, si effettua un forellino se sono destinati ad essere attaccati all’albero. In caso contrario si applicano due pezzi di scotch sul retro e si posiziona l’albero di Natale su porte, finestre, vetrate o mobili.

Se si desidera realizzare un albero di Natale da utilizzare come segnaposto è indispensabile acquistare un pennarello, preferibilmente a punta fine, colorato o glitter col quale scrivere il nome di ogni invitato. Per renderlo ancora più completo e bello si può aggiungere un augurio personalizzato oppure una frase sul Natale.

Tanti auguri a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *