EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Natale 2015 apparecchiare per un rinfresco

A ridosso delle festività natalizie è una consuetudine molto diffusa organizzare dei buffet o dei pasti in piedi fra amici o parenti. La tavola di Natale deve essere sempre accurata, colorata e di tendenza. Il Natale 2015 è all’insegna della semplicità che però non deve mai scadere nella banalità. La tavola per il buffet di Natale può essere preparata con un runner bianco e stoviglie rosse oppure con un runner argentato e stoviglie bianche.

Anche se si tratta di un evento informale sarebbero sempre da preferire tovaglioli di stoffa che si richiamino al runner o ai piatti. Le posate possono avere il manico di plastica ma devono tutte essere dello stesso servizio.

Nei buffet, le bevande vengono messe in caraffe che, in occasione di Natale, possono essere decorate a tema.

La tavola può essere rallegrata con una piccola piantina di abete o di pungitopo o con un piccolo albero di Natale realizzato con materiali naturali, come per esempio il legno.

La tendenza per le festività del 2015 è l’essenzialità e la scelta di prodotti riciclati, come il cartone, o naturali come la farina ed il legno.

I buffet di Natale non può prescindere da un vasto assortimento di dolci: dagli immancabili panettoni e pandori al torrone fino alla frutta secca pralinata. Accanto alle golosità trova posto la frutta fresca come gli agrumi; se volete servire dell’ananas, sistematela a fettine in una ciotolina, ponendo accanto delle forchette. Un’idea carina per il buffet di Natale sono le castagne da trasformare in budini e biscotti o in golose caldarroste, magari da preparare al momento.

Tutti i dolciumi e le bevande destinate ad accompagnarli, come i vini dolci e gli spumanti, si possono sistemare su un secondo tavolo che deve essere opportunamente decorato rispettando lo stile scelto per quello centrale. Per completare sistemate una confezione di fiori freschi recisi o una piantina con sottovaso natalizio semplicemente adornata con del muschio.

Buon Natale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *