EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Scrivere una favola di Natale con Andrea Vitali, Radio 24

SCRIVERE UNA FAVOLA DI NATALE CON ANDREA VITALI

SU RADIO 24 ARRIVA ‘LA FAVOLA DI NATALE di CUORE e DENARI’.

Da martedì 1 a giovedì 24 dicembre un’iniziativa per gli appassionati di scrittura che culminerà il 25 dicembre

 

Il Natale su Radio 24 arriva leggendo e scrivendo una favola con Andrea Vitali.

La favola è quella che lo scrittore Andrea Vitali ha scritto per il Natale dal titolo “Canto di Natale 2 – I grandi non dicono mai la verità”. E’ una  storia dedicata alle renne di Babbo Natale: nonostante si ammalino per la stanchezza, si danno da fare per portare a termine il loro importante lavoro… una classica situazione da ‘Cuore e Denari’!

Questo racconto sarà il punto di partenza de LA FAVOLA DI NATALE DI CUORE E DENARI”, l’iniziativa natalizia pensata da Radio 24 per tutti gli ascoltatori appassionati di scrittura. A partire da martedì 1 e sino a giovedì 24 dicembre, nel corso del programma condotto da Nicoletta Carbone e Debora Roscianied in onda dal lunedì al venerdì alle ore 10.30,  Vitali, accompagnato dalla musica della band lombarda dei Sulutumana, leggerà un breve brano della favola.  Uno per giorno come un vero e proprioCalendario dell’avvento; inoltre inviterà  gli ascoltatori ad aggiungere un particolare, immaginarsi un proseguimento, “entrare nella favola” e scrivere un breve contributo su radio24.it.

Ogni giorno le conduttrici di ‘Cuore e Denari’ sceglieranno i contributi più interessanti che verranno pubblicati sul sito di Radio 24 . Il più bello tra questi  verrà selezionato giorno dopo giorno  per costruire una “favola nella favola” scritta parallelamente a Vitali dagli ascoltatori. Non solo, gli ascoltatori selezionati che parteciperanno a scrivere la storia  riceveranno una copia del libro con la favola di Vitali.

La puntata finale con la storia completa andrà in onda il 25 dicembre a ‘Cuore e Denari’ su Radio 24.

Per ulteriori informazioni www.radio24.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *