EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Centrotavola di Natale di pasta dolce

 

A Natale e Capodanno la casa diventa un luogo di aggregazione ed incontro. Cene e feste con amici e parenti si susseguono ed è bello poterli accogliere in maniera particolare ed elegante.

Per addobbare la tavola, sia per Natale che per Capodanno, si può creare a casa, e con una minima spesa, un centrotavola particolare da riempire, poi, con castagne, frutta secca o una bella candela. Si può utilizzare anche in ogni momento e, non soltanto, durante i pasti. Per farlo risaltare è perfetto un runner bianco o argentato o su una tovaglia rossa.

Il centrotavola di Natale è reso ancora più bello dalla curcuma, la spezia indiana di colore arancione che è particolarmente benefica per la salute.

Per il centrotavola di Natale e Capodanno abbiamo bisogno di:

1 chilo di farina

1 pizzico di sale

15 grammi di lievito di birra

1 cucchiaio di curcuma

Scaldiamo il latte e appena è tiepido sciogliamo il lievito; setacciamo la farina ed uniamo il lievito, mescolando bene. Aggiungiamo il pizzico di sale, lo zucchero e la curcuma. Impastiamo bene e formiamo un panetto da tenere al caldo e coperto per circa due ore. Infariniamo il piano di lavoro, formiamo due pagnotte, delle quali una più piccola; e stendiamone una così da creare una base che abbia uno spessore di circa 3 centimetri. Con la pasta restante creiamo tre cordoni da intrecciare insieme. Aiutandoci con un pennellino inumidito fissiamo la treccia al disco; mettiamo in forno per 40 minuti e facciamo freddare. Una volta che il centrotavola di Natale e Capodanno è pronto riempiamolo con della frutta, candele o una piantina verde.

Buon Natale!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *