EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Halloween la zucca si trasforma in pentola

In tutto il mondo il 31 Ottobre si festeggia Halloween, un’antica ricorrenza celtica. Halloween è il giorno in cui pipistrelli, vampiri, ragni e zucche prendono vita e si divertono a spaventare gli uomini.

La zucca, nella tradizione, viene intagliata ed illuminata con una candela per ricreare il volto di Jacj ‘O London; inoltre, è alla base di moltissimi piatti di Halloween, sia dolci che salati.

Ad Halloween la zucca si può anche trasformare in una simpatica pentola vegetale da portare in tavola per spaventare i nostri ospiti. Per realizzare la pentola di Halloween bisogna lavare la zucca, eliminando eventuali tracce di terra. Con un coltello affilato eliminiamo la calotta, tenendola da parte. Bisogna poi eliminare i semi, i filamenti e buona parte della polpa che si può tenere in frigorifero all’interno di un recipiente chiuso. Ora laa zucca è pronta per diventare la pentola di Halloween. E’ indicata per contenere un risotto alla zucca, una minestra di pollo oppure uno stufato di carne; dopo averla riempita si chiude con la sua calotta, si sistema su un vassoio portandola direttamente in tavola.

Per Halloween la zucca gialla può anche diventare un contenitore commestibile. Dopo aver tagliato la calotta e svuotato l’interno si può mettere in forno, avvolta in carta stagnola per circa 20 minuti. A questo punto si può farcire con un composto di uova, panna, formaggi e pane grattugiato. In alternativa la zucca di Halloween si può riempire con una purea di patate e bietole oppure con carne macinata alternata a formaggio filante. Dopo averla ben farcita si rimette la calotta e si passa nuovamente in forno per circa 20 minuti. Il tempo di cottura dipende molto dalle dimensioni della zucca. La polpa avanzata si può impiegare per riempire la stessa zucca ma anche per frittelle, muffin e deliziose crocchette.

Buon Halloween!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *