EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Come organizzare un party estivo fai da te!

Estate, vacanze, voglia di divertirsi…party! L’associazione è presto fatta e quale contesto migliore se non proprio le vacanze estive per organizzare una bella festa con gli amici. Lontani dalle solite preoccupazioni, con le notti ancora tiepide dal sole che domina la scena durante il giorno, la voglia di scatenarsi in totale libertà prende il sopravvento.

Tuttavia organizzare un party coi fiocchi non è così semplice come si può immaginare, e la buona riuscita del tutto passa inevitabilmente da alcuni piccoli accorgimenti che a conti fatti risulteranno essenziali. Inoltre se siete rimasti a corto di idee su come rendere la festa speciale potete sempre consultare i consigli sugli hobby da casa proposti nel sito di DonnaD e trovare tantissimi spunti interessanti. Ecco alcuni consigli per far si che il vostro party sia divertente e allo stesso tempo fili liscio senza inconvenienti di sorta.

Innanzitutto assicuratevi di invitare un gruppo di persone omogeneo, evitando magari di chiamare qualche coppia di amici che si è lasciata da poco e che non gradirebbe ritrovarsi in un contesto comune a breve scadenza. Pianificare la serata, per quanto questo possa sembrare uno sgarbo alla spontaneità, non influirà in alcun modo sul divertimento e anzi, vi leverà anche qualche pensiero di troppo. Perciò via libera al finger food, facile da preparare e poco impegnativo, ad una giusta quantità di bevande alcoliche, analcoliche e una bella scorta di ghiaccio.

Se non avete intenzione di chiamare un dj privato per impreziosire la serata, abbiate cura di scegliere la musica più adatta ai gusti degli invitati e al clima che avete intenzione di ricreare all’interno del gruppo. Ultimo consiglio ma non meno importante: scegliete un orario convenzionale per far finire il party, comunicandolo agli amici per tempo, e informate i vicini di casa delle vostre intenzioni. Con un poco di buon senso riuscirete sicuramente a trovare una via di mezzo che accontenti amici e inquilini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *