EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Pasqua 2015 a Venezia, cosa fare?

venezia

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi!”

Come dare torto a questo antico proverbio? Se Natale è una festività che tutti preferiscono trascorrere in famiglia, non è lo stesso per la Pasqua che coincidendo sempre con la primavera, non si perde occasione per fare un weekend. Se non avete già deciso quale sarà la vostra meta, noi vi proponiamo Venezia che con la sua aria così aristocratica, vi permetterà di trascorrere i giorni di Pasqua e Pasquetta davvero indimenticabili. Una città che si presta a misura di famiglie con bambini, coppie giovani di innamorati o comitiva di amici, dove si può conciliare l’arte con il relax, la natura con l’enogastronomia tradizionale, escursioni e passeggiate all’aria aperta. Insomma un’infinità di occasioni per assaporare la bellezza della Laguna.

Essendo però questo periodo molto richiesto ed ambito, sarà difficile ma non impossibile trovare un hotel a Venezia per Pasqua. Numerose sono le occasioni last minute per i ritardatari o per quelli che vanno a caccia di offerte specie su portali online dove è più facile selezionare la struttura che fa per voi. Infatti spesso si trovano delle vere e proprie occasioni convenienti per sistemazioni nel centro storico di Venezia, che sappiamo quanto sia costoso. Una volta prenotato il vostro albergo non vi resta che immergervi nella “Serenissima” e partire alla scoperta della città. Numerosi sono infatti gli eventi organizzati in Laguna per accogliere i numerosi turisti che affolleranno le vie del centro proprio in questi giorni di festa.

Mostra di Henry Rousseau

Al Palazzo Ducale di Venezia è stata inaugurata lo scorso 6 marzo una mostra dedicata a Henri Rousseau e intitolata “Henry Rousseau. Il suo candore arcaio”. Un evento davvero sensazionale che rende omaggio al pittore francese e alla sua passione per l’esotismo. In questa mostra è possibile ammirare anche opere di altri artisti come Frida Kahlo, Picasso e Kandinskij che hanno avuto delle relazioni con Rousseau. Sarà allestita fino al 5 luglio 2015 ed è visitabile dalla domenica al giovedì dalle ore 09:00 alle 19:00, mentre il venerdì e il sabato dalle ore 09:00 alle 20:00. Il biglietto costa solo euro 13.

Colorare le uova all’Hard Rock Café

Un appuntamento esclusivo per i bambini. Venerdì 18 aprile dalle ore 16:00 alle 18:00, presso il locale dell’Hard Rock di Venezia ci sarà la possibilità per i vostri piccoli di dare libero sfogo alla loro fantasia e creatività colorando delle uova di pasqua. Si necessita di una prenotazione obbligatoria a questo indirizzo mail venice_salescoordinator@hardrock.com o telefonare a questo numero  041 5229665. Data l’ora pomeridiana viene offerta la possibilità di fare una merenda. Con 5 euro viene offerto un gelato e una bevanda analcolica; con 8,95 euro viene offerto il menu Hard Rock per bambini.

Alchemy” di Jackson Pollok

Il quadro del grande Pollock è ritornato ad essere esposto alla Collezione Peggy Guggenheim a Venezia nel Palazzo Venier dei Leoni. E’ possibile visitare la mostra tutti i giorni tranne il martedì dalle 10:00 alle 18:00. Il leit motiv è il viaggio all’interno della materia grazie a uno dei quadri simbolo dell’astrattismo del novecento. La mostra è allestita fino al prossimo 6 aprile e si paga un biglietto di ingresso pari a euro 15.

Museo del vetro a Murano

La lavorazione del vetro è diventata una vera e propria arte simbolo della città di Murano. Ed è proprio in occasione della riapertura del Museo del Vetro di Murano che è stata allestita una mostra fino al 30 maggio prossimo dedicata a Luciano Vistosi, un vetraio di origini muranesi, dove viene messa in risalto la sua bravura e la sua abilità nella lavorazione della materia prima: il vetro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *