EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Torta foresta nera

torta foresta neraQuesto dolce tipico tedesco – il cui nome originale è Schwarzwälder Kirschtorte – arriva proprio dalla regione della Germania da cui prende nome. Con il termine “Foresta Nera” si fa infatti riferimento alla regione che si estende nella parte sudoccidentale della Germania, al confine con Francia e Svizzera. Si tratta di un’area di grande bellezza naturale, caratterizzata da una notevole varietà di paesaggi – dalle dense foreste della fascia settentrionale, alle montagne, fino alle valli del Reno. Quella che è una delle destinazioni turistiche più popolari del Paese è la terra di origine di questo dolce, molto diffuso anche in Austria. Ovviamente, l’ingrediente principe della torta è uno dei prodotti tipici di questa terra: le ciliegie, che nella ricetta originale devono assolutamente essere accompagnate dal Kirschwasser, ovvero un’acquavite ricavata proprio dalle ciliegie – e non delle ciliegie qualsiasi! Secondo la tradizione, infatti, solamente nella Foresta Nera si trova la qualità di ciliegie “giusta” per produrre l’autentico Kirsch. Gli altri golosissimi ingredienti base del dolce sono il cioccolato e la panna.

La preparazione non è delle più veloci: bisogna armarsi di pazienza e avere qualche ora a disposizione. Non è quindi un dolce da preparare tutti i giorni, ma qualcosa di davvero speciale, per un’occasione speciale – per una festa, per celebrare un compleanno, o se siete a corto di idee regalo per la mamma o per gli amici. Tuttavia il procedimento non è particolarmente difficile: un buon risultato è assicurato, se si seguono con cura i passaggi della preparazione e se, ovviamente, si scelgono ingredienti di qualità. Per il Kirsch l’ideale sarebbe avere un prodotto originario proprio della Foresta Nera (per saperne di più, consultate il sito ufficiale del turismo della regione). Per il cioccolato invece andrà benissimo un produttore artigianale italiano, come Venchi.

Ma ecco la ricetta completa.

Ingredienti

Per la base: un panetto di pasta frolla (rimandiamo alla vostra ricetta di fiducia o, se non ne avete una, guardate qui).

Per il pan di spagna: 6 uova, 200 grammi di zucchero, 100 grammi di farina, 70 grammi di maizena, 60 grammi di burro, 150 grammi di cioccolato fondente, una bustina di lievito.

Per la farcitura: 50 grammi di marmellata di lamponi, 500 ml di panna fresca, 80 grammi di zucchero, 250 di ciliegie, 100 grammi di Kirsch.

Per la decorazione: 50 grammi di cioccolato fondente, 16 ciliegie.

Preparazione

Pasta frolla. Stendete la pasta frolla in una tortiera e fatela cuocere separatamente. Lasciate raffreddare.

Pan di spagna. Tagliate a pezzetti il cioccolato fondente e fatelo sciogliere a bagnomaria. Quando sarà fuso, aggiungete fuori dal fuoco il burro ammorbidito e tagliato a pezzetti. Mescolate con un cucchiaio di legno.

Montate i 6 tuorli con 100 grammi di zucchero fino a ottenere un composto spumoso. A parte montate gli albumi con il restante zucchero (da aggiungere solo quando gli albumi hanno iniziato a montarsi). A questo punto unire il cioccolato fuso con il burro al composto di tuorli e zucchero. Infine incorporare gli albumi montati, mescolando con delicatezza. Setacciate farina, lievito e maizena e aggiungete a pioggia, poco per volta. Versate il composto ottenuto in una tortiera rivestita con carta da forno (leggermente imburrata) e cuocete in forno a 180° per circa 45 minuti.

Farcia. Mentre la torta cuoce, mettete sul fuoco le ciliegie denocciolate con 60 grammi di zucchero e il Kirsch. Fatele scottare un paio di minuti e lasciatele poi in padella, affinché si formi uno sciroppo. Montate la panna con lo zucchero.

Composizione del dolce: Quando la torta è ben raffreddata, tagliatela in due dischi. Cominciate poi a comporre il dolce partendo dalla base di pasta frolla, che disporrete su un piatto da portata. Distribuite della marmellata di lamponi, qualche cucchiaio di panna montata e delle ciliegie. Ponete uno dei dischi di pan di spagna sopra questo primo strato di crema e bagnatelo con dello sciroppo di ciliegie (o direttamente con liquore Kirsch); distribuite la maggior parte della panna montata e le ciliegie. Aggiungete poi il secondo disco di pan di spagna, bagnatelo con il liquore e distribuite uno strato finale di panna montata (molto più sottile del precedente). Distribuite la panna montata rimanente anche sui lati della torta, in modo omogeneo. Decorate infine con riccioli di cioccolato fondente e ciliegie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *