EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Gingerbread: omino dolce delle feste

downloadPer le festività natalizie, nei Paesi del Nord Europa è tradizione che tutte le famiglie preparino dei dolci speciali chiamati gingerbread. Si tratta di biscotti a base di spezie varie, come zenzero, cannella e chiodi di garofano, ai quali si dà la forma di piccoli uomini. Possono essere decorati e colorati coni coloranti alimentari ma anche con della semplice glassa reale; per renderli più preziosi, molto spesso, sono arricchiti con la traggera o confetti colorati. Ecco come realizzare dei profumati ed irresistibile ginger bread.

Ingredienti:

200 grammi di farina

1 uovo

1 pizzico di zenzero

1 cucchiaino di chiodi di garofano

1 cucchiaino di cannella in polvere

150 grammi di zucchero di canna

Per la decorazione:

1 albume

3 cucchiai di zucchero

½ cucchiaino di bicarbonato

3 cucchiai di miele

150 grammi di burro

Setacciamo la farina, uniamo lo zucchero, l’uovo e le spezie; amalgamiamo ed aggiungiamo il burro a pezzetti e le spezie. Lavoriamo velocemente, formiamo una palla ed avvolgiamolo in uno strofinaccio pulito. Facciamo riposare in frigorifero per circa un’ora; infariniamo il piano di lavoro e, col mattarello, stendiamo la pasta con uno spessore di circa 2 o 3 centimetri. Ricaviamo gli omini con le formine e disponiamoli in una teglia precedentemente imburrata. Inforniamo per 10 minuti a 170 gradi. Nel frattempo lavoriamo l’albume a bagnomaria con lo zucchero, fino ad ottenere un composto denso. Spennelliamo i gingerbread con la glassa e poi decoriamo con la traggera o i cioccolatini. In alternativa si possono utilizzare i coloranti alimentari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *