EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Fare il panettone con i nostri bambini

IMG-20141205-WA0023 (1)Il panettone, insieme al pandoro, è il dolce più tipico del Natale milanese. La sua origine pare che sia molto antica e possa esser fatta risalire al Medioevo quando un fornaio pensò di realizzare un dolce con ciò che era avanzato dalle precedenti preparazioni. Da allora la ricetta è stata tramandata di generazione in generazione fino a che, circa mezzo secolo fa, si è arrivati alla produzione industriale. Il panettone è un dolce di facile realizzazione che può essere preparato anche a casa con i nostri bambini che imparano ad impastare ma anche a gustare la magia della lievitazione. Il panettone classico di Natale è farcito con uvetta e canditi ma la nostra ricetta è arricchita con tanto cioccolato fondente; per avere un’ottima riuscita sarebbe opportuno scegliere cioccolato di qualità, con una buona percentuale di cacao. Si tratta di una vera delizia che non può mancare sulla tavola di Natale e Capodanno.

Ingredienti:

500 grammi di farina

4 cucchiai di uvetta passa

200 grammi di cioccolato fondente di qualità

150 grammi di zucchero

1 arancia non trattata

4 uova

20 grammi di lievito di birra

 

Sciogliamo il lievito nel latte tiepido, uniamo metà della farina e lo zucchero; impastiamo, copriamo con un telo e facciamo lievitare per mezz’ora. Riprendiamo l’impasto ed uniamo le uova leggermente sbattute e l’uvetta, lavoriamo bene, formiamo una palla e mettiamo a lievitare per circa due ore. Nel frattempo tagliamo grossolanamente il cioccolato ed uniamolo all’impasto con la scorza d’arancia. Trasferiamo nello stampo di carta per panettone e lasciamolo lievitare per almeno mezz’ora. Inforniamo a 180 gradi per circa 50 minuti; facciamo freddare e serviamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *