EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Pasqua: addobba la casa con i coniglietti. Segnaposto e gioco bimbi

pasqua Pasqua è alle porte.  La tradizione vuole che i simboli di Pasqua siano le uova e i conigli. Come poter fare dei conigli?Semplice, molto semplice! Il riciclo creativo ci aiuta con vera certezza. Durante l’inverno si  mettono da parte in casa decine e devine ci calzini e calzettoni spaziati vero? Ecco allora che si possono riutilizzare proprio per fare dei coniglietti.

Cosa serve:

  • Vecchi calzini, meglio se colorati
  • Forbici
  • Nastrini
  • Vecchie stoffe
  • Bottoni
  • Elastico
  • Colla vinilica
  • Pennarelli indelebili per tessuto
  • Pon pon

 Come fare i coniglietti dal calzino.
  • Tagliare  il calzino nella parte superiore e arrotolarlo come se fossero orecchie
  • Riempire il calzino non del tutto con avanzi di stoffe, cotone, o lane di riciclo. Evitare comunque di fare bitorzoli. Si può usare pure la paglia o la bambagia.
  • Chiudere il calzino con un elastico per fare la testa del coniglio  e continuare a riempire per farne il corpicino. Richiudere con un nuovo elastico
  • In corrispondenza dell’elastico per la testa, rivestire con un nastrino colorato e legare formando un fiocchetto.
  • Con la colla, incollare i bottoni dove dovrebbero andare gli occhi, e il pon pon sul retro a formare la coda del coniglietto. Se si ha dimestichezza con i filati, si può creare un pon pon ritagliando due dischi di carta, arrotolando il filato per tutta la circonferenza e chiudendo l’interno con un altro filo. Alla fine, quando si taglieranno i giri di filato intorno e tra i due dischi, si otterrà il pon pon.
  • Terminare i dettagli del volto con il pennarello indelebile, per il muretto, i baffi e i denti.  (GREEN STYLE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *