EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Coriandoli di mille colori fatti in casa

12012013530Anche se un sacchetto di coriandoli non comporta una gran spesa, il riuscire a farli in casa significa respirare in anticipo l’aria del carnevale e soprattutto riciclare  la carta di vecchi giornali e riviste. Un modo per trascorrere piacevolmente un pomeriggio piovoso che ci costringe a casa.

Ecco come procedere.

Recuperiamo alcuni fogli di riviste patinate che abbiamo certamente in casa e che ormai non utilizziamo. Bene anche i fogli di carta dei regali, mettiamo da parte anche un foglio A4 bianco, ci serve per realizzare i coriandoli bianchi da mischiare.  Prima di iniziare il lavoro, procuratevi una bacinella o un grande contenitore, dove far cadere il vostri coriandoli. Ora con una macchinetta perforatrice, di quelle che si usano negli uffici, cominciate a bucare i fogli di carta . Se non ne avete in casa, la trovate a poche euro in tutte le cartolerie . Procedete ora a bucare il vostro foglio A4, infine mischiare i coriandoli.

Raggruppate in sacchettini per alimenti o in tanti cestini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *