EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Tavola di Ferragosto: la Sangria

Tavola di Ferragosto: la SangriaDomani è Ferragosto e tutti noi abbiamo già stabilito il menù e il numero degli invitati.

Per rendere speciale il pranzo, possiamo ispirarci alle tradizioni spagnole ed in particolare ad un bevanda conosciuta a livello mondiale: la Sangria. Una caraffa di Sangria rallegra la tavola e porta una ventata di buonumore.

Prepararla è molto semplice e poco impegnativo. La ricetta che vi proponiamo è una delle tante perchè, la Sangria, viene preparata in maniera differente secondo la zona alla quale ci riferiamo.

Serviamola in una caraffa di vetro trasparente utilizzando dei bicchieri alti, preferibilmente non colorati in modo che si apprezzi il colore allegro di questa gustosa bevanda. E’ necessario prepararla in anticipo.

Occorrente:

1 caraffa trasparente
1 dl di vino rosso di qualità
3 pesche mature ma sode
1 banana
1 limone non trattato
2 cucchiai di zucchero
brandy

Laviamo il limone e preleviamo la scorza, soltanto la parte gialla. Sbucciamo le pesche e la banana e tagliamole a cubetti. In una caraffa poniamo il vino, il brandy e lo zucchero; mescoliamo molto bene ed uniamo la frutta e le scorze di limone. Agitiamo e mettiamo in frigorifero per qualche ora.

Buon Ferragosto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *