EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Festa della mamma: fiori di carta crespo, lavoretto facile e d’effetto

Un altro lavoretto per la festa della mamma sono certamente i fiori di carta.

Di facile realizzazione e di ottimo successo, tra l’altro lo si può fare tranquillamente anche in tenera età. Come fare?

Acquistare:

  • carta crespa colorata da non meno di 180 grammi
  • carta velina
  • Filo metallico da fiorista

Procurarsi: forbici e clip fermafogli

Prendere i fogli di carta crespo e piegarli a fisarmonica, meglio se si seguono le linee naturali della carta e se già di mischiano i fogli colorati.


Se invece si lavora la carta velina il procedimento è uguale.

Dopo aver fatto il mazzo fissare il centro con un femafogli in questo modo si forma  il fiore mentre per creare la corolla lavorare con il foglio del colore che volete più esterno ricordandosi di farlo più corto di di 4 centimetri. Tagliate le estremità dei fogli a punta e con una forma arrotondata, alternando. Poi tagliare lungo le pieghe di ogni fascio fino a toccare la clip di metallo al centro che non deve essere tagliato. Ripetere l’operazione su tutti e quattro i lati.  Ora bisogna passare tutti i fogli insieme, mettendoli uno dentro l’altro , dal più grande al più piccolo e fissarli con un filo di metallo da fiorista. Infine, aprite i petali e date loro una forma. 

Il fiore è fatto, basta unire il filo metallico da fiorista per fare il rametto, e il filo lo si può anche foderare di carta verde!

5 fiori sono belli ma se ne fate una decina sarà un magnifico mazzo.

I fiori di carta così realizzati si possono realizzare per tante idee creative

Scopri la smorfia napoletana, dalla numerologia all’interpretazione dei sogni


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *