EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Otto Marzo Un mazzo di fiori ‘riciclati’


L’8 Marzo, è la festa della donna.
Questo giorno dedicato alle donne è spesso vissuto come un evento puramente commerciale. E’ comunque bello vederla come l’occasione per fare festa insieme, a partire da cose semplice e lontano dalla logica consumistica.

Un modo da lasciare un ricordo di sè alla persona che lo riceve o da tenere sulla scrivania o in casa tutto l’anno.

Guardiamo insieme un simpatico modo di sostituire al classico mazzetto di mimose, un mazzo di fiori riciclati, che restano belli quanto vogliamo. Occorrono poche e semplici cose:  un rotolo di carta igienica, dei ritagli di feltro, stoffa o pannolenci, del fil di ferro, qualche bottone colorato

Tagliamo il rotolo di carta igienica vuoto in 7 cerchi. Incolliamo i cerchi formando una corolla. Con  del fil di ferro si uniscono dei bottoni colorati insieme a petali e foglie di pannolenci, di varie misure. Ora passiamo il fil di ferro al centro della corolla,  aggiungiamo le foglie e  arrotoliamolo su se stesso. Per completare spruzziamo con un profumo delicato e floreale.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *