EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Un mazzo di mimose ecocompatibili

L’8 marzo si avvicina. Prepariamo qualcosa di veramente simpatico per adornare la nostra casa per la Festa della donna.
Vi proponiamo un modo diverso di realizzare un mazzo di mimose ecosompatibile.

Ci occorre della carta velina o crespa gialla e verde, un filo verde o giallo, le solite forbici e della colla.

Cerchiamo di realizzare le forme,direttamente tagliando la nostra carta, sia delle foglie che dei fiori di mimosa. Con la carta crespa gialla facciamo le palline ed incolliamole, con la carta verde facciamo le foglioline, badando bene ad incollare solo il filo verde centrale, perchè le mimose hanno foglie tipo aghetti. Dopo aver realizzato gli elementi della mimosa basta unirli tutti con un sottile filo, preferibilmente di colore giallo tenue o verde. La guarnizione in carta a mimosa è utile da attaccare su regalini o altro

Se desideriamo strafare, arricchiamo il tutto con altri elementi di carta e cartoncino, con cuori o stelle, tutto, rigorosamente, in tinta, sui toni del giallo e del verde. In questo modo si possono realizzare anche simpatiche ghirlande.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *