EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Carnevale di Foiano, a sfilare con il Re Giocondo un programma eccezionale

Foiano, in  Valdichiana, è già Carnevale: tutti pronti per la lavorazione della  cartapesta.

A Foiano si celebra uno dei carnevali d’Italia. Di Foiano è l’antica  sfilata  di “Re Giocondo“, patrono della manifestazione, e ruota intorno alla gara fra i quattro cantieri artefici dei carri: Azzurri, Bombolo, Nottambuli e Rustici.

Il 27 gennaio parte il tutto  con invece il gran finale è come sempre con il “testamento” del sovrano del Carnevale e il suo falò nella cerimonia della rificolonata.

Tante le novità di quest’anno e le attività collaterali in programma. Per i bambini è previsto un programma speciale con ingresso gratuito all’interno di un percorso fatto di gonfiabili, trenini, piccoli carri, animazione. C’è anche un mini itinerario in sella ai pony. Tra una sfilata e l’altra i più grandi potranno invece visitare le mostre allestite nella Galleria Furio del Furia mentre in piazza si svolgono concerti e spettacoli. Non può mancare l’invito “a tavola” nel fine settimana con le degustazioni di prodotti tipici. Altri appuntamenti il 2 e il 3 febbraio con Gianmarco Tognazzi che presenterà i vini di famiglia, il 10 febbraio sarà celebrato il Carnevale Multietnico, mentre il 17 febbraio sarà eletta la Reginetta del Carnevale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *