EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Bologna: San Silvestro e Capodanno sotto il segno del Tango Argentino. Last Tango

Last Tango, un nuovo inizio apre i battenti
per un capodanno da favola
Alla sua seconda edizione Last Tango vedrà come partner privilegiato UNICEF.
Un capodanno di tre giorni con maestri internazionali, musica dal vivo,
stage, sfilate spettacolo, il tutto condito con un pizzico di teatro.

Serendipity Art, associazione culturale, è pronta per presentarvi un Capodanno speciale all’insegna del tango argentino dal 30 dicembre 2012 al 1 gennaio 2013.

La tre giorni si svolgerà nel cuore di Bologna, a due passi dalla stazione ferroviaria e sarà ospitata nella prestigiosa location del Royal Hotel Carlton ****s. Sarà un tourbillon di stage, serate danzanti, sfilate spettacolo, teatro e musica dal vivo.

Quest’anno Serendipity Art sostiene UNICEF per i progetti: Terremoto Emilia e Vogliamo Zero. Il primo avrà un contributo per l’acquisto di nuove attrezzature tecnologiche per l’Istituto Comprensivo SERGIO NERI, del Comune di Concordia sulla Secchia e San Possidonio, colpiti gravemente dal terremoto. Il secondo progetto, Vogliamo Zero è a favore della diminuzione della mortalità infantile nel mondo.

Serendipity Art si avvale della preziosa collaborazione della Scuola di Tango Argentino del Circolo la Fattoria. Tra i maestri ospiti Sergio Cortazzo y Nicoletta Pregnolato, Luigi Bisello y Tania Grisostomi, Marco Palladino y Sabrina Garcia. Tre coppie che girano il mondo a ritmo di tango.

Il musicalizador sarà TJ Greg: una ventata di energia musicale che ci investirà in pieno. Un programma accattivante che vedrà la presenza di Teatra’ndo Vai, una neo compagnia teatrale che punzecchierà i segni zodiacali, senza dimenticare la musica dal vivo con i Tango Sonos: un concentrato di improvvisazione, e arrangiamenti. Il tutto con soli due strumenti. Lo show continua con la sfilata spettacolo di Rae Creations che metterà in passerella l’anima del tango.

Quest’anno sperimenteremo simpaticamente la nuova figura del Tanghero for UNICEF: colui che si presterà come volontario per ballare un numero preciso di tanghi, durante le serate di Last Tango, con la ballerina che lo prenoterà, quest’ultima devolverà un contributo minimo di 5 euro all’UNICEF a sostegno dei progetti Terremoto Emilia e Vogliamo Zero.

Per info telefonare a 334.330.5255 . Per approfondimenti consultare il blog dell’evento http://serendipitylastango.blogspot.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *