EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Natale 2012: una casa perfetta? Ecco qualche idea

Natale 2012: una casa perfetta? Ecco qualche ideaNatale, un allestimento tavola perfetto?  Uno di quelli che puoi ripetere anche per una festa che non sia proprio il 25 dicembre?

Convivialità senza fronzoli, parola d’ordine del 2013!

Assolutamente out  le posate d’argento   mentre quelle di acciaio saranno le più chich in assoluto. Intanto sembra che nessuna tovaglia di bisso farà bella mostra di sè in queste feste ma sarà il massimo della maleducazione esporre sul tavolo cellulari e IPad.

Come sistemare la casa e la tavola per le feste?

All’ingresso il taovlino c’è!! Quindi coloriamolo di rosso con un telo o con carta decorata e segnaliamo l’obbligo di depositare lì i cellulari r qualsiasi apparecchio tecnologico. Idea carina.

Per apparecchiare scegliere una  tovaglia  di lino, in tinta unica, privilegiando i toni che vanno dal bronzo all’oro oppure al rosso sopra faranno bella mostra di sì i sottopiatti che sarà perfetto mettere di colori alternati, o rossi o bronzo a seconda della tovaglia.

 Ci sono degli ottimi sottopiatti economici che fanno ottima figura. Ovviamente per le feste nessun tovagliolo in carta sul tavolo, solo stoffa ed ovviamente tutte le posate e coltellini, doppi bicchieri e quanto altro. Nel Natale 2012 si usano colori diversi e così anche i bicchieri vanno abbinati.

Ovviamente servono i segnaposto che, secondo La Stampa saranno perfetti fatti a  casa con sugheri colorati, una mela incisa con dentro il bigliettino, un rametto spruzzato d’oro, una pigna anche lei brillante, nastri colorati. Sarebbe anche piacevole che accanto a ogni ospite di sesso femminile ci fosse un piccolo pensierino, (anche una mini-candela profumata) tanto per ricordare quel giorno tanto bello passato assieme alla famiglia e agli amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *