EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Un segnaposto ecologico e goloso Il segnaposto con il cibo

ll modo più simpatico e divertente di aspettare l’arrivo del Natale  e delle feste di questo dicembre è sicuramente quello di cominciare a pensare per tempo agli addobbi della nostra casa e soprattutto della tavola

Oltre al centrotavola che certamente è molto importante, il segnaposto é un’invenzione che rende più bella la tavola, aiuta a gestire gli ospiti quando si è in troppi e anche a creare strategiche postazioni Inoltre in occasioni speciali come il Natale il segnaposto può trasformarsi in una scenografica decorazione a tema.

Abbiamo pensato ad un segnaposto veramente originale e soprattutto da gustare a fine pasto o da offrire ai nostri ospiti. L’idea è di realizzare un biscotto segnaposto. Tutto sta a scegliere da voi e secondo le caratteristiche della vostra tavola,delle portate e dei vostri ospiti.

Potremmo realizzare il nostro segnaposto ad esempio con una pasta da biscotto come quella per fare gli omini di zenzero  inserendo l’impasto in formine che sceglieremo noi. Possono essere svariati : alberelli di Natale, pupazzetti, cuori , foglie di agrifoglio  e così via. Le formine si trovano a poco prezzo o magari recuperiamo quelle che abbiamo in casa. Il trucco sta poi nella scelta del cartoncino che sceglieremo da abbinare e su cui scriveremo  il nome del nostro ospite .

Un’altra idea più semplice è quella da realizzare con cioccolatini, caramelle e bastoncini di zucchero, posti accanto al piatto, sempre con il nome che indica il posto della persona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *