EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Bordighera: Natale e Capodanno tra musica e cultura. Programma d’eccellenza

Bordighera: Natale e Capodanno tra musica e cultura. Programma d'eccellenza Il Comune di Bordighera ha un ricco calendario per le  Festività Natalizie e nei mesi di Dicembre 2012 e Gennaio 2013.

Come ogni anno tanti saranno gli spettacoli che si alterneranno tra: la Chiesa Anglicana – Centro Culturale Polivalente (accessibile esclusivamente da Via Regina Vittoria, angolo Via Vittorio Veneto) il Palazzo del Parco (Via Vittorio Emanuele 172, nel centro di Bordighera) la Chiesa di Terrasanta (Via Terrasanta, 3) la Chiesa di Santa Maria Maddalena (Piazza del Popolo, centro storico) la Chiesa di San Nicolò da Bari e l’Oratorio dell’Annunziata (frazione Borghetto San Nicolò) e la Chiesa dei Santi Pietro e Paolo (frazione Sasso).

Gli spettacoli ovviamente è bene sottolineare sono  tutti ad ingresso gratuito, ad eccezione del Concerto dell’Orchestra Sinfonica di Sanremo del 28 dicembre, dello spettacolo della Cumpagnia d’u Teatru Ventemigliusu del 30 dicembre, del Concerto del Museo Rosenbach del 4 gennaio e del Concerto dell’ Orchestre de Chambre de la Vallée d’Aoste del 19 gennaio, per i quali trovate prezzi e modalità di prenotazione nello spazio appositamente dedicato. Il pubblico è ammesso fino all’inizio dello spettacolo e limitatamente alla disponibilità dei posti a sedere.

Il programma lo si può scaricare qui: Natale e Capodanno a Bordighera .

Ecco un breve riassunto del programma noto sino ora

Sabato 1 dicembre, Chiesa Anglicana, ore 16.30 Associazione Culturale Sociale Umanitaria Sahaja Yoga presenta MUSICA PER LA GIOIA, un concerto interattivo per tutte le età di MUSICA TRADIZIONALE INDIANA, sviluppata da millenni in oriente, in sintonia con il sistema energetico vitale dell’essere umano per avvicinarlo all’armonia universale. Un concerto che coinvolge il pubblico a tenere il ritmo, seguire il gioco dei gesti e partecipare emotivamente, facendo sperimentare ed assaporare la pace, il rilassamento, la bellezza e la gioia racchiuse in ognuno di noi.

// ]]>
Venerdì 7 dicembre, Chiesa Anglicana, ore 21.00 L’ ACCADEMIA DELLE MUSE presenta uno spettacolo di musica con canti natalizi, racconti e poesie con la voce e la chitarra di Maria Laura di Chiusano, il Maestro Franco Pacchierotti e Andrea Romano alla chitarra. Ideazione di Mariagrazia Bugnella. Interverranno attori facenti parte dell’Accademia delle Muse.
Sabato 8 dicembre, Chiesa Anglicana, ore 15.30 STUDIO SANREMO MUSICA 2000, Direttore artistico Erica Martini, presenta un gruppo di tre concerti, il primo dei quali – che avrà luogo oggi 8 dicembre – dedicato ad artisti professionisti. Ascolterete il duo pianoforte e fisarmonica Gisella Dapueto Lorenzo Munari. Le melodie di Piazzola sono entrate a pieno diritto nella sfera importante della musica; il tango e le milonghe trasformate ed elevate a forma d’arte mantengono sempre in se un quid di passionalità, nostalgia e struggimento che sondano a fondo i sentimenti dell’animo umano. Questo duo fisarmonica e pianoforte rievoca queste sensazioni che il grande compositore argentino ha reso immortali.
Domenica 9 dicembre, Chiesa Anglicana, ore 15.30 STUDIO SANREMO MUSICA 2000, Direttore artistico Erica Martini, presenta un gruppo di tre concerti, il secondo dei quali – che avrà luogo oggi 9 dicembre – dedicato ai giovani talenti. Nel concerto odierno Simone Sammicheli, un giovane talento genovese che nel giro di poco tempo ha già avuto modo di farsi apprezzare per le sue qualità non comuni di pianista virtuoso e di notevole temperamento, capace di coinvolgere il pubblico e di farlo partecipe delle sue emozioni. Fresco di un diploma cum laude, in procinto di incidere il suo primo CD, nel giro di pochissimo ha conseguito l’importante risultato di entrare a far parte della prestigiosa Accademia Pianistica Internazionale di Imola. Offrirà al pubblico musiche di L. van Beethoven, F. Chopin, F. Listz.
Sabato 15 dicembre, Palazzo del Parco, ore 16.30 Primo dei tre spettacoli della FONDAZIONE LUZZATI-TEATRO DELLA TOSSE: FIABE DEL FREDDO. Storie della tradizione popolare ligure e non solo, raccontate da Mara Baronti con la musica dal vivo di Cristina Alioto. Mara è una vera e propria “narratrice”, possiede uno sconfinato magazzino di storie, fiabe e racconti della tradizione popolare, provenienti dalle culture di tutto il mondo, che lei stessa ha rielaborato. Non sono lette, né recitate a memoria, ma raccontate improvvisando. Per questo, riesce ad adattare il suo spettacolo al pubblico che di volta in volta incontra, scegliendo le storie più adatte al suo uditorio, all’età dei giovani spettatori. Da molti anni Mara, prima narratrice di fiabe in Italia, si presenta sui palcoscenici e nelle scuole di tutta Italia raccogliendo sempre apprezzamento ed entusiasmo. Età consigliata: dai quattro anni.
Sabato 15 dicembre, Domenica 16 dicembre, Chiesa Anglicana, ore 21.00 L’ ASSOCIAZIONE CULTURALE VOCI E NOTE SOTTO LE STELLE presenta la IX EDIZIONE DELLA RASSEGNA CORI…SOTTO LE STELLE. Kermesse di cori parrocchiali e non solo. Una passerella di gruppi vocali dalle caratteristiche più diverse. Ingresso con offerta libera a favore delle opere parrocchiali del Borghetto.

Domenica 16 dicembre, Borghetto San Nicolò, Oratorio dell’Annunziata, dalle ore 15.00 fino alle ore 18.00 prima giornata del CONCORSO DI PRESEPI APERTO A TUTTI. L’esposizione sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 18.00, compresi i festivi. La manifestazione organizzata dall’ASSOCIAZIONE CULTURALE VOCI E NOTE SOTTO LE STELLE si concluderà domenica 13 gennaio 2013, alle ore 16.00, con premiazione, sempre nell’Oratorio dell’Annunziata di Borghetto San Nicolò.
Domenica 16 dicembre, Centro storico, Chiesa di Santa Maria Maddalena, ore 15.30 Anche quest’anno torna la rassegna NOTE PER IL 2000, organizzata in collaborazione con l’Associazione Coro Santa Maria Maddalena, che si caratterizza per proporre musica di qualità da tenersi nelle chiese di Bordighera. Questo il primo dei quattro concerti in programma: CONCERTO DI MUSICA ANTICA E BAROCCA PER ORGANO E TROMBONE. Francesco Verzillo, tromboni barocchi; Mauro Borri, organo.
Venerdì 21 dicembre, Borghetto San Nicolò – Chiesa di San Nicolò da Bari, ore 21.00 Anche quest’anno torna la rassegna NOTE PER IL 2000, organizzata in collaborazione con l’Associazione Coro Santa Maria Maddalena, che si caratterizza per proporre musica di qualità da tenersi nelle chiese di Bordighera. Questo il secondo dei quattro concerti in programma: CONCERTO DEL CORO “PERGOLESI” formato dall’Associazione Pergolesi, accompagnati dal gruppo d’assieme dell’Associazione stessa e organo che proporranno musiche natalizie da tutto il mondo e celebri brani sacri.
Sabato 22 dicembre, Palazzo del Parco, ore 21.00 FESTIVALGOSPEL A grande richiesta vi riproponiamo, in apertura del nostro Festival Gospel natalizio, composto da tre spettacoli, la FAMILY BAND GOSPEL CHOIR di Vallecrosia, diretta da Sonia Carioli. Il Coro è formato da una trentina di elementi appassionati a questo genere musicale, capaci di trasmettere al pubblico gioia ed energia. E’ l’unica formazione esclusivamente gospel della Provincia di Imperia. Il repertorio prevede i migliori brani di gospel contemporaneo (Kirk Franklin, Richard Smallwood, Donnie McClurkin) spaziando attraverso i generi più diversi quali jazz, blues, rock, latin e funky.
Domenica 23 dicembre, Palazzo del Parco, ore 16.30 Secondo dei tre spettacoli della FONDAZIONE LUZZATI-TEATRO DELLA TOSSE: GLI INCREDIBILI VIAGGI DI MR GULLIVER. Testo di Amedeo Romeo e Bruno Cereseto. Regia Gianni Masella. Musiche Bruno Coli. Scene e pupazzi Paola Ratto. Costumi Bruno Cereseto. Luci Matteo Selis con Pietro Fabbri. Un nano nel mondo dei giganti può essere un gigante nel mondo dei nani. In fondo la diversità è solo un punto di vista. Tra i burattini il Dottor Lemuel Gulliver, medico di bordo, rivivrà le sue due incredibili avventure fra mare e cielo. Un viaggio che non finisce mai, grazie alle straordinarie intuizioni del suo autore Jonathan Swift che ridicolizzando il sistema di potere dell’epoca, creava un personaggio al di là del tempo, capace di farci ridere e divertire, sviluppando nei ragazzi la straordinaria capacità di seguire fantasia e curiosità, motori della conoscenza e del buon senso per futuri adulti illuminati. Teatro d’attore, burattini e pupazzi. Fascia d’età: dai quattro ai dieci anni.
Lunedì 24 dicembre, Chiesa Anglicana, dalle ore 14.00 fino alle ore 17.30 L’ASSOCIAZIONE MUSICA…L…MENTE propone i LABORATORI NATALIZI PER BAMBINI, pomeriggio di animazione artistica rivolta alle famiglie. I laboratori interattivi a tema natalizio hanno lo scopo di coinvolgere i bambini di qualsiasi età in attività divertenti. Un’occasione per lavorare insieme piacevolmente.
Lunedì 24 dicembre, per le vie del centro cittadino, ore 17.30 L’ EQUIPAGE AMBASSADORS DIXIE & STREET PARADE è un gruppo dixieland formato da otto musicisti ed un cantante. Si presenta nella sua formazione classica con banjo, clarinetto, tromba, sax C melody, basso tuba, rullante/trombettista e cantante con megafono, utilizzato appositamente per recuperare il sound e le atmosfere degli anni venti. Il gruppo esegue brani dixieland, con alcune escursioni nella tradizione natalizia.
Mercoledì 26 dicembre, Chiesa Anglicana, ore 17.30 I BOZENBRASS sono un quintetto di ottoni che non si può classificare secondo le comuni categorie. I cinque sudtirolesi si potrebbero definire innanzitutto curiosi e sempre pronti a sorprendere. Basilare è la loro solida formazione musicale, acquisita presso le migliori istituzioni musicali in patria e all’estero ed accompagnata da un’esperienza esecutiva multiforme, tra orchestre ed ensemble di respiro internazionale. Ulteriori importanti ingredienti sono l’amore per la musica e il puro piacere nel praticarla, che in qualità di insegnanti riescono a trasmettere ai loro allievi. I BOZENBRASS offrono agli ascoltatori un arco di proposte musicali ricche ed articolate. Robert Neumair, tromba; Anton Ludwig Wilhalm, tromba; Norbert Fink, corno; Stefan Mahlknecht, trombone; Toni Pichler, bassotuba.
Giovedì 27 dicembre, Sasso, Chiesa San Pietro e Paolo, ore 15.30 Anche quest’anno torna la rassegna NOTE PER IL 2000, organizzata in collaborazione con l’Associazione Coro Santa Maria Maddalena, che si caratterizza per proporre musica di qualità da tenersi nelle Chiese di Bordighera. Questo il terzo dei quattro concerti in programma: CONCERTO PER FISARMONICA CON MUSICHE DEL REPERTORIO CLASSICO E FANTASIE NATALIZIE. Giovanni Martini, fisarmonica.
Venerdì 28 dicembre, Palazzo del Parco, ore 16.30 Bordighera ha ormai il suo tradizionale Concerto di Capodanno eseguito dall’ORCHESTRA SINFONICA DI SANREMO che propone brani della famiglia Strauss, tratti dal programma del Concerto di Capodanno di Vienna. Biglietti presso la cassa del teatro, nel giorno del concerto. Interi: Euro 10,00. Bambini fino a cinque anni: gratuito; fino a diciotto anni: Euro 5,00. Informazioni: Fondazione Orchestra Sinfonica, tel. 0184 50.57.64.

Sabato 29 dicembre, per le vie del centro cittadino, ore 18.00 La BANDA MUSICALE “BORGHETTO SAN NICOLO’ CITTA’ DI BORDIGHERA” esegue concerti sia a Bordighera che nei comuni limitrofi, intervenendo nei servizi civili e religiosi. Svolge inoltre un’importante attività didattica che accoglie bambini e ragazzi a partire dai tre anni. Nel concerto di oggi la Banda si esibisce nella forma “itinerante” proponendo musiche del repertorio popolare e natalizio. Direttore: Luca Anghinoni.
Sabato 29 dicembre, Palazzo del Parco, ore 21.00 FESTIVALGOSPEL La corale dell’ASSOCIAZIONE ANNO DOMINI – fondata nel 1993 dal suo attuale direttore, Aurelio Pitino e costituitasi associazione nel 1997- promuove due importanti festival internazionali: il primo, il “Gospel Jubilee Festival”, di musica gospel che si tiene annualmente a Torino; il secondo, l’”Anno Domini Multifestival”, Seminario Internazionale di Artisti Cristiani, che si tiene annualmente a Oropa (BI), presso l’omonimo santuario. Gli ANNO DOMINI GOSPEL CHOIR oltre a svariate partecipazioni in programmi Rai e Mediaset, hanno cantato davanti al Papa Benedetto XVI (“Family Day” a Milano nel giugno del 2012) e hanno pubblicato tre album.
Domenica 30 dicembre, Palazzo del Parco, ore 15.30 La CUMPAGNIA D’U TEATRU VENTEMIGLIUSU è lieta di presentare la commedia brillante TUNIN CURBAGI ASPERTU IN MARIAGI, ambientata nella Ventimiglia del duemila, dove la tranquilla routine di un avvocato, per lo più impegnato a “perdere” cause da quattro soldi, viene sconvolta dall’arrivo improvviso della nipote. Stabilitasi nello studio dello zio, la ragazza con gaia sapienza stravolge il solito tran-tran e fa di Corbagi un vero avvocato: preparato, professionale e soprattutto…vincente; non senza inconvenienti. Regia di Pierino Sismondini. Biglietti: Euro 10,00 (presso la cassa del teatro, nel giorno dello spettacolo).
Mercoledì 2 gennaio, Chiesa Anglicana, ore 15.30 STEFANO MHANNA Musicista di fama internazionale, concertista diplomato in quattro strumenti fra i più difficili esistenti, violino, viola, pianoforte, organo e composizione organistica, il primo conseguito a soli undici anni con lode e menzione speciale al Santa Cecilia di Roma e gli altri tre conseguiti a soli sedici anni. Esperto interprete e esecutore oltre che direttore e compositore di grande maturità e di alta capacità tecnica strumentale, unico al mondo con tale primato, si esibirà in veste di violinista e pianista eseguendo musiche di J. S. Bach, N. Paganini, F. Chopin e C. Franck. L’evento risulta straordinario perché a suonare i due strumenti nello stesso concerto sarà il medesimo esecutore.
Giovedì 3 gennaio, Chiesa di Terrasanta, ore 15.30 Anche quest’anno torna la rassegna NOTE PER IL 2000, organizzata in collaborazione con l’Associazione Coro Santa Maria Maddalena, che si caratterizza per proporre musica di qualità da tenersi nelle chiese di Bordighera. Questo il quarto dei quattro concerti in programma: I SUONI DELLA TRADIZIONE CONCERTO DEL GRUPPO SCIRVAN. Attraverso la riproposta di canti, musiche e racconti tratti da documenti dell’inizio del XX secolo, potrete viaggiare con noi alla scoperta dell’affascinante tradizione musicale natalizia. Il Natale da loro narrato è vissuto come festa religiosa, ma anche come occasione di incontro e di scambio per la comunità cittadina e contadina: canzoni genovesi e della tradizione dell’Appennino ligure-tosco-emiliano e tante altre “storie intorno al Natale” che solo la musica ed il ballo sanno raccontare in modo così appassionante e vero.
Venerdì 4 gennaio, Chiesa Anglicana, dalle ore 14.00 alle 18.00 L’ASSOCIAZIONE MUSICA…L…MENTE propone la seconda giornata dei LABORATORI NATALIZI PER BAMBINI, pomeriggio di animazione artistica rivolta alle famiglie. I laboratori interattivi a tema natalizio hanno lo scopo di coinvolgere i bambini di qualsiasi età in attività divertenti. Un’occasione per lavorare insieme piacevolmente.
Venerdì 4 gennaio, Palazzo del Parco, ore 21.00 un eccezionale concerto del MUSEO ROSENBACH – ANTEPRIMA LIVE ASSOLUTA DI ZARATHUSTRA, una delle opere più significative ed amate della musica Progressive mondiale, disponibile da dicembre 2012 su CD. Il gruppo si presenta nella sua formazione storica, ma rinnovata: Stefano “Lupo” Galifi, voce; Giancarlo Golzi, batteria e percussioni; Alberto Moreno, tastiere; Max Borelli, chitarra e voce; Sandro Libra, chitarra; Fabio Meggetto, tastiere; Andy Senis, basso e voce. Apriranno il concerto i gruppi THE MAD e gli SHOUT. Biglietti: prezzo unico, Euro 7,00. Prevendita: Assicurazioni Franco Di Cagno, Via Vittorio Veneto 7, Bordighera, dal lunedì al sabato, dalle 10 alle 12, anche telefonando al 345.0686.623. Storyville Via Chiappori 6, Ventimiglia, tel. 0184 35.26.91. La prevendita termina sabato 29 dicembre 2012, con possibilità di acquistare i biglietti, se disponibili, nella giornata e nel luogo del concerto (Palazzo del Parco) a partire dalle ore 17.00, fino all’inizio dello spettacolo.
Sabato 5 gennaio, Chiesa Anglicana, ore 15.30 e ore 21.15 Il CENTRO CULTURALE “KURCHATOV” DI MOSCA ci propone uno spettacolo pomeridiano, replicato nella serata, nato dall’esperienza dello studio vocale “Verona”. Il concerto è un’immersione nella grande tradizione vocale russa – il romanzo russo come ispirazione, canzoni folk ecc. – e non solo (arie da operette). Questo concerto, occasione per un incontro con i nostri amici russi, è patrocinato da Vladimir Minaev e da Vera Romanaova, artisti riconosciuti ed apprezzati in patria. Solisti: Eduard Besedin, Irina Besedina, Irina Shkundina, Ekaterina Lifintsova, Evgenia Kupriyanova, Uriy Shirnin, Vafina Dinara.
Domenica 6 gennaio, Palazzo del Parco, ore 15.30 FESTIVALGOSPEL Il FREE VOICES GOSPEL CHOIR nasce nel novembre del 1997, con l’intenzione di sperimentare il canto corale come strumento aggregativo e di impegno sociale diffondendo nel contempo il canto gospel in Italia. La formazione attualmente è composta da circa settanta coristi, divisi in quattro sezioni vocali: contralti, soprani, tenori e baritoni, una decina di solisti, tre ballerini ed una band di quattro musicisti (pianoforte, tastiere, chitarra, basso, batteria) che accompagna dal vivo ogni performance. In quindici anni di attività il coro si è esibito in circa cinquecento concerti, appoggiando e facendosi promotore di numerose iniziative di solidarietà a favore di numerose associazioni laiche e religiose di volontariato locale e nazionale, autoproducendo cinque CD ed un DVD. Direzione artistica e del coro: Laura Robuschi. Direzione musicale: Paolo Meinardi.
Mercoledì 9 gennaio, Palazzo del Parco, ore 17.00 Terzo dei tre spettacoli della FONDAZIONE LUZZATI-TEATRO DELLA TOSSE: IL LUNA PARK DELLA SCIENZA – EQUILIBRISMI E GRANDI INVENZIONI. Regia di Emanuele Conte. Drammaturgia di Amedeo Romeo. Canzoni e musiche Federico Sirianni. Il Luna Park della scienza è uno spettacolo per tutti. Protagonisti della storia sono Mr. Wiz, Osvaldo e Concetta, in arte Libbie la libellula, che danno vita a un racconto ispirato alle vecchie pellicole di Charlot. Il Luna Park della Scienza, attraverso la storia di questi tre personaggi indissolubilmente legati tra loro, con un pizzico di fantasia e una buona dose di anacronismi, racconta un secolo e mezzo di grandi invenzioni, tra macchine teatrali, giochi di ombre, musica e buoni sentimenti. Le atmosfere ricordano i film del romantico e malinconico personaggio inventato da Charlie Chaplin agli albori del cinema e proprio al genio del grande attore inglese è ispirato il finale dello spettacolo. Sullo sfondo l’Italia risorgimentale a cavallo tra il 1860 e il 1861: un omaggio al nostro Paese.
Venerdì 11 gennaio, Palazzo del Parco, ore 21.00 La COMPAGNIA STABILE CITTÀ DI BORDIGHERA “ANTONIO PIGNATTA” da trentasette anni propone il Teatro Dialettale, ovvero cultura. Fare sì che il dialetto rimanga il più a lungo possibile come musica di sottofondo al nostro vivere quotidiano con la sua cantilena, immediatezza ed autenticità. IN CORPU DE…”Q” due atti brillanti di Anna Pignatta e Luigi Cavicchia con la regia di Anna Pignatta è lo spettacolo che la Compagnia ci presenta nell’ambito delle festività natalizie.
Sabato 12 gennaio, Chiesa Anglicana, ore 15.30 STUDIO SANREMO MUSICA 2000, Direttore artistico Erica Martini, presenta un gruppo di tre concerti il terzo dei quali – che avrà luogo oggi 12 gennaio – dedicato ai giovani talenti. Nel concerto odierno Federica Salandra. Dopo aver riportato un eccellente risultato nel suo diploma ordinamentale, la giovane pianista conclude con un rilevante successo il suo percorso di studi con l’ottenimento di una delle prime lauree in pianoforte. Imponendosi in vari concorsi ha fatto apprezzare le sue doti non comuni di sensibilità, di intelligenza e di bellezza del suono. Saranno eseguite musiche di A. Scriabin, F. Chopin, G. Faurè. E’ inoltre previsto l’intervento del duo pianistico Stefania Preatto e Federico Salemme, vincitore di numerosi concorsi, che eseguirà due brani di W. A. Mozart.

// ]]>
Domenica 13 gennaio, Palazzo del Parco, ore 15.30 CAMERATA GIOVANILE DELLA SVIZZERA ITALIANA. Costituita nel 1989, su iniziativa della Società Svizzera di Pedagogia Musicale (SSPM) sezione Ticino, la Camerata Giovanile della Svizzera Italiana si compone di giovani musicisti di strumenti ad arco dai quattordici ai diciotto anni che oltre a far musica d’assieme eseguono a turno parti solistiche. Il repertorio privilegia la musica barocca e romantica, ma spazia anche in altri periodi storici, includendo opere per la gioventù di compositori contemporanei. L’Orchestra è diretta dal Maestro Giancarlo Monterosso, diplomatosi in violino al Conservatorio Nicolò Paganini di Genova e perfezionatosi a Berlino in musica da camera e letteratura quartettistica.
Sabato 19 gennaio, Palazzo del Parco, ore 16.00 L’Associazione ARTEAZIONE ha il piacere di proporre L’ORCHESTRA SYNFONICA OCVA, ORCHESTRE DE CHAMBRE DE LA VALLÉE D’AOSTE: brillante progetto nato dal fecondo incontro di alcuni fra i più promettenti giovani musicisti valdostani, che vanta già collaborazioni importanti come il Maggio Musicale Fiorentino e la Scuola di Fiesole, al fianco di nomi celebri come Enrico Dindo, Ivo Pogorelich, Daniel Kawka, Enrico Bronzi. L’orchestra trasporterà il pubblico in un dinamico ed esuberante viaggio musicale, passando per l’arte luminosa e votata all’assoluto di Johann Sebastian Bach e l’immaginario vibrante e appassionato di Pëtr Il’ič Čajkovskij. Pianoforte solista: Massimo Anfossi. Direttore: Paolo Bianchi. Biglietti: interi Euro 10,00; ridotti (over 65, under 18) Euro 8,00; bambini fino a cinque anni Euro 5,00 (acquisto presso la cassa del teatro il giorno del concerto).
Domenica 20 gennaio, Palazzo del Parco, ore 16.00 La BANDA MUSICALE “BORGHETTO SAN NICOLO’ CITTA’ DI BORDIGHERA” esegue concerti sia a Bordighera che nei comuni limitrofi, intervenendo nei servizi civili e religiosi. Svolge inoltre un’importante attività didattica che accoglie bambini e ragazzi a partire dai tre anni. Nel concerto di oggi la Banda ci propone musica scritta appositamente per questo tipo di formazione, nonché trascrizioni appartenenti al repertorio della musica popolare e del rock internazionale. Direttore: Luca Anghinoni.
Venerdì 25 gennaio, Palazzo del Parco, ore 10.30 (riservato alle scuole) e ore 15.30 (aperto a tutti) In occasione della GIORNATA DELLA MEMORIA il TEATRO IPOTESI presenta il nuovissimo spettacolo di e con Pino Petruzzelli: L’ULTIMA NOTTE DI BONHOEFFER. Musiche di Arvo Pärt. Lo spettacolo mette in scena l’ultima notte di vita di uno dei maggiori teologi del ‘900: Dietrich Bonhoeffer, il pastore luterano che finì la sua vita nel lager di Flossenburg. La sua colpa fu quella di aver partecipato alla resistenza contro Hitler e predicato a favore dell’assunzione di responsabilità.
Domenica 27 gennaio, Chiesa Anglicana, 15.30 A cura dell’Associazione “Ali di Bambù” e in occasione della rappresentazione dell’opera TOSCA DI GIACOMO PUCCINI, completa di orchestra, coro, scene e costumi, che avrà luogo, a chiusura del 28° Inverno Musicale di Bordighera, nell’aprile del 2013, vi offriamo la possibilità di ascoltare le arie delle voci principali dell’opera suddetta, ovvero Floria Tosca, Mario Cavaradossi e Scarpia – corredate da brevi interventi di raccordo illustranti la trama dell’opera stessa. In questa giornata potrete prenotare il vostro posto per assistere all’esecuzione di aprile che costituisce una novità assoluta per la Città di Bordighera. I solisti saranno accompagnati al pianoforte dal Maestro Massimo Dal Prà.


// ]]>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *