EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Halloween: appuntamenti importanti nell’Imolese

Halloween: appuntamenti importanti nell'Imolese Appuntamenti di Halloween nell’imolese, tratti dal Resto del Carlino
DOZZA. Nel borgo antico medievale si svolgerà di sicuro l’evento più importante di tutto il territorio, organizzato dall’associazione culturale Incontri. Particolarità assoluta è che la festa si svolgerà già il 28 ottobre, di domenica. «Abbiamo preferito fare così perchè quest’anno Halloween cade di mercoledì — spiega il presidente, Maria Grazia Degli Esposti — e non volevamo rischiare di perdere bambini a causa della scuola». I festeggiamenti cominceranno già dalle 15, con un gioco di gruppo cui parteciperanno quasi 100 piccoli. Il pomeriggio poi continuerà all’insegna del divertimento, con tanti giochi, attrazioni e storie paurose, tutte da ascoltare.
CASTEL GUELFO. Seppure l’anno scorso ci sia stata una grandissima festa molto partecipata, organizzata dalla fondazione ‘Tommy e Lorena’, per il 2012, a bollire in pentola sembrerebbe non ci sia ancora nulla. Ma non è ancora detta l’ultima parola e i bimbi del paese possono ancora aspettare speranzosi le ultime news.
MORDANO. Alle 17,30 del 31 ottobre, in biblioteca comunale si svolgerà il laboratorio artistico manuale ‘Fuori di zucca!’. I bambini che vorranno partecipare all’intaglio delle zucche, assieme all’educatrice Alessandra dovranno iscriversi categoricamente entro il 26, versando una quota di rimborso materiale pari a sei euro. Per informazioni occorre recarsi in biblioteca o telefonare al             0542 52510      . «Inoltre — fanno sapere dal Comune —, se ci saranno adesioni al momento dell’iscrizione, di sera, assieme ad alcuni educatori e genitori, i bambini potranno andare in giro per le vie del paese mascherati, citando la celebre frase ‘Dolcetto o scherzetto?’».
CASALFIUMANESE. Alle 17, si svolgerà un laboratorio creativo in biblioteca, aperto ai bambini, che in maniera creativa si esprimeranno sul tema dell’orrore. E’ necessaria l’iscrizione entro il 26 ottobre, recandosi alla struttura o telefonando al             0542-668035      . Nella frazione di San Martino invece, alla sala civica di via Longo, il pomeriggio del 31 ci si divertirà con un insegnante di zumba e qualche laboratorio artistico per più piccoli.
DAI RESTANTI comuni del Circondario (Fontanelice, Borgo Tossignano e Castel del Rio) si resta in attesa di nuove. La festa si avvicina e si è ancora in tempo per approntare qualcosa di divertente.
Leonardo Andreaus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *